Sei in: Home > Archivio > Caro trasporto merci, sit in nei porti sardi

Caro trasporto merci, sit in nei porti sardi

image_pdfimage_print

Tariffe alle stelle, tir ferma dal nord al sud.

Presidi degli autotrasportatori nei porti di Cagliari, Olbia e Porto Torres contro i rincari delle tariffe 2020 nei collegamenti marittimi dalla Sardegna alla Penisola, effetto del nuovo regolamento Ue sull’utilizzo nei traghetti di carburanti con basso contenuto di zolfo. Disagi nello scalo del capoluogo sardo all’ingresso dell’ufficio Dogane, dove si sono dati appuntamento gli autisti dei mezzi pesanti per un sit-in di protesta organizzato da Trasporto Unito. Diversi conducenti hanno parcheggiato camion e rimorchi al lato del viale di accesso per aderire alla manifestazione di protesta.