ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 8 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Candeggina contro un immigrato: arrestati due minorenni

Sono stati arrestati i due minorenni che qualche settimana hanno tirato della candeggina in faccia ad un immigrato.

Qualche settimana fa, a Pisa, un immigrato proveniente dal Senegal era stato aggredito da due uomini in motorino, che gli hanno tirato addosso della candeggina. Non solo, i due hanno puntato proprio al viso.

Per diverso tempo la digos ha indagato, cercando di capire chi fossero i responsabili di questo ennesimo gesto di violenza ai danni di un immigrato.

Alla fine, si è scoperto che dietro l’aggressione c’erano due minorenni che “per noia”, hanno deciso di dare una svolta al loro pomeriggio aggredendo un immigrato.

La nota diffusa dalla questura spiega più nel dettaglio cosa sia accaduto: “Gli autori del gesto, che aveva procurato lesioni agli occhi al senegalese, colpito dal liquido direttamente sul volto non sono legati ad alcun gruppo o movimento politico o comunque dedito alla discriminazione razziale, per cui l’individuazione certa dei responsabili, già interrogati dall’autorità giudiziaria esclude il pericolo di reiterazione di simili reati.  Le indagini effettuate hanno dimostrato che i lanci di liquido irritante consistevano nel getto pericoloso di una sostanza composta da un mix di acqua e liquido idraulico (normalmente utilizzato per la liberazione degli scarichi domestici otturati), effettuati restando a bordo di uno scooter con targa occultata. Il veicolo utilizzato, i caschi e gli indumenti indossati dai due, oltre alla bottiglia impiegata e ritrovata dopo essere stata abbandonata, sono stati sequestrati”.