Sei in: Home / Articoli / Cronaca / Campo nomadi a Torino, polizia scopre arsenale d’armi rubate

Campo nomadi a Torino, polizia scopre arsenale d’armi rubate

Durante un controllo del territorio, la Polizia ha scoperto un arsenale di armi rubate in un campo nomadi nel torinese, in via Cascine Forneris a Ivrea.

All’interno di un campo nomadi sito in via Cascine Forneris, a Ivrea, è stato trovato un arsenale di armi rubate. La polizia ha fatto questa scoperta nel corso di un servizio di controllo del territorio, e nascoste al primo piano di un capanno sono state trovate le armi. Tre fucili a poma, un fucile da caccia con munizioni e due pistole, una semiautomatica e una a tamburo, componevano l’arsenale rubato rinvenuto dagli agenti della Polizia. Il Questore di Torino Francesco Messina ha utilizzato parole di preoccupazione per commentare la vicenda. “La presenza di armi di questo tipo è preoccupante. Sono tutte rubate. Le indagini proseguono per risalire alla provenienza e per capire se sono state utilizzate per commettere reati. Spesso le cosche di ‘Ndrangheta lasciano le armi in custodia a soggetti di etnia sinti”.

Nel corso della medesima operazione, gli agenti delle forze di Polizia hanno anche sequestrato due autovetture con motori truccati, che presumibilmente venivano utilizzate per mettere in atto qualche truffa. Inoltre, la polizia ha messo sotto sequestro anche due biciclette mountain bike, due chitarre elettriche e una valigetta con apparecchiatura medica elettronica del valore di quasi 10mila euro. Infine, tre persone sono state denunciate per ricettazione.

Check Also

Anziana investita in centro a Roma, non è grave

Nel centro di Roma si è verificato un altro episodio di pedone investito da un …