Sei in: Home > Edizioni Locali > Camorra: arrestata Maria Licciardi, boss omonimo clan

Camorra: arrestata Maria Licciardi, boss omonimo clan

 

E’ stata arrestata questa mattina all’aeroporto di Ciampino Maria Licciardi, ritenuta dalla Dda di Napoli capo dell’omonimo clan e figura di vertice del cartello camorristico chiamato Alleanza di Secondigliano. La donna stava per imbarcarsi per la Spagna.

Maria Licciardi, sorella di Gennaro Licciardi, fondatore dell’organizzazione malavitosa, è accusata di associazione di tipo mafioso, estorsione, ricettazione di denaro di provenienza illecita, turbativa d’asta. Tutti i reati sono aggravati dalle finalità mafiose.