ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 25 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

“CAMBIAMO LA MENTALITA’, USCIAMO FUORI DAI BINARI!”

A partire da oggi, giovedì 15 settembre, il Coordinamento Donne FIOM Bologna porterà nelle
bacheche sindacali delle aziende metalmeccaniche del territorio manifesti e locandine della campagna
di sensibilizzazione, lanciata dall’ARCI Emilia Romagna lo scorso 8 marzo, “Cambiamo la
mentalità, usciamo fuori dai binari!”.
Nelle conversazioni quotidiane ci sono delle frasi ricorrenti che vengono dette, senza pensare, che
sono cariche di sessismo, cultura patriarcale e violenza di genere. Sono frasi comuni, purtroppo che
troppo spesso si sentono dire e che riproducono stereotipi, carichi di violenza verbale e pressioni
sociali a volte evidenti altre volte invisibili.
Con l’affissione nelle bacheche sindacali di queste locandine vogliamo far riflettere e dare un
contributo, a partire dall’azione del sindacato dei metalmeccanici nei luoghi di lavoro, promuovere
un cambiamento della cultura diffusa e un nuovo linguaggio consapevole e inclusivo, perché oltre la
violenza fisica fatta di botte, abusi e sevizie c’è anche una violenza fatta di parole che è talmente
diffusa nella nostra quotidianità da non farci più caso.
I recenti e tragici episodi, anche avvenuti nel nostro territorio, impongono al sindacato di fare tutto
quanto nelle proprie possibilità per intervenire nei luoghi di lavoro, fabbriche e uffici, perché
stereotipi e sessismo sono una realtà da affrontare con ogni mezzo a disposizione.

Bologna, 15 settembre 2022

COORDINAMENTO DONNE FIOM CGIL BOLOGNA