Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Cagliari / Cagliari, abusava di un quattordicenne. Disabile condannato a quattro anni di reclusione.

Cagliari, abusava di un quattordicenne. Disabile condannato a quattro anni di reclusione.

Condannato per atti sessuali con un minore

Un disabile di 60 anni di Cagliari, era stato arrestato lo scorso Febbraio dai Carabinieri di San Bartolomeo (guidati dal maresciallo Mauro Secci), poiché abusava di un giovane minorenne di 14 anni.

L’imputato, invalido e sulla sedia a rotelle, secondo quanto riferito dalla Pm Nicoletta Mari, avrebbe costretto il giovane vicino di casa, a subire attenzioni morbose.

A far scattare le manette, era stata la pronta denuncia della madre della vittima e su ordine di custodia cautelare del Gip, gli erano stati concessi i domiciliari.

La Pubblica accusa aveva richiesto 5 anni per l’uomo disabile, e la Gup Maria Gabriella Muscas, ha accolto quasi interamente la domanda condannandolo a quattro anni e mezzo di reclusione.

Sia il 14enne che sua madre, si sono costituiti parte civile con gli avvocati Gainfranco Piscitelli e Ester Deplano.