ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 6 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Buffon: addio alla Juventus

Il portiere bianconero Gianluigi Buffon sabato giocherà la sua ultima partita con la Juventus.

L’addio di Buffon non era certo una novità, ma con l’annuncio ufficiale ha assunto tutto un altro sapore. Il primo annuncio era stato fatto dal presidente bianconero: “Gli affetti non possono incidere sulla programmazione. Il portiere della Juventus il prossimo anno sarà Szczesny. Oggi ci tengo a dire solo una cosa, grazie Gigi per questi 17 anni straordinari”.

Buffon non è stato solo il portire della Juventus, ma anche quello della Nazionale. Adesso è incerto anche il suo futuro nel mondo del calcio.

Infatti, inizialmente aveva dichiarato che avrebbe completamente abbandonato la carriera. Poi però ha dichiarato: “Fino a 15 giorni fa ero certo di smettere, ora sono arrivate proposte molto stimolanti. Tra una settimana decido”.

Sembra essere quindi tutto in forse. C’è solo una certezza:”Sabato giocherò una partita e questa è l’unica cosa certa che so di fare”.

Non si sbilancia quind sul futuro. Da chi rpoverranno mai queste proposte interessanti? Ancora non ci è dato saperlo.

“Dopo due o tre giorni di riflessioni prenderò la decisione definitiva e certa che alla fine sarà quella di seguire ciò che urla la mia indole e la mia natura”.

“Questa è una giornata particolare, ci arrivo con tanta serenità e felicità e appagamento, figli di un percorso bellissimo che ho potuto condividere con tante persone che mi hanno voluto bene. Sabato sarà la mia ultima partita con la Juventus e credo che sia il modo migliore per finire questa avventura: la mia paura era di arrivare alla fine da sopportato o da giocatore col motore fuso. Posso dire che non è cosi e sono orgoglioso di aver potuto esprimere il mio meglio in campo il mio valore”.