Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Brunico, trovato dna estraneo in casa della donna di 54 anni uccisa il 27 dicembre

Brunico, trovato dna estraneo in casa della donna di 54 anni uccisa il 27 dicembre

Svolta nelle indagini dell’omicidio di Maria Magdalena Oberhollenzer a Brunico

 

I Carabinieri, del reparto investigazioni scientifiche, hanno rinvenuto del dna estraneo nella casa dove è stata trovata morta Maria Magdalena Oberhollenzer. L’omicidio della donna, di 54 anni, era stato compiuto il 27 dicembre a San Giorgio di Brunico e gli investigatori stanno ancora cercando di arrivare al colpevole. La donna, che viveva da sola, era stata prima picchiata, con dei pugni al volto e alla testa, e poi strangolata a letto. Le tracce biologiche di un’altra persona potrebbero essere la svolta del caso per identificare l’assassino. I campioni sono ora nelle mani dei Ris di Parma. Al vaglio degli investigatori anche i filmati delle telecamere di sicurezza di due banche, nei pressi dell’abitazione di Maria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *