Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Botti di Capodanno, diciannovenne perde la mano

Botti di Capodanno, diciannovenne perde la mano

E’ successo all’esterno di una discoteca di Bardonecchia (Torino), in alta Valle Susa. Il giovane è rimasto ferito in seguito allo scoppio di un petardo

Secondo le prime fonti il giovane Lorenzo D.M., di Druento (Torino),  trasportato con l’elisoccorso al Cto di Torino, avrebbe perduto la mano destra e ha riportato gravi lesioni a una gamba. Sempre a causa dei botti usati per festeggiare la notte di San Silvestro un quattordicenne è rimasto ferito per lo scoppio di un petardo a Collegno, in provincia di Torino. Il ragazzo ha riportato lesioni al volto, alla mano e al polso sinistro giudicate guaribili in dieci giorni. Già l’anno scorso il ragazzo era finito al pronto soccorso per le analoghe ragioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *