Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > BORGO SABOTINO (LT): UN ARRESTO IN FLAGRANZA DI FURTO IN APPARTAMENTO E DUE DENUNCE PER RICETTAZIONE

BORGO SABOTINO (LT): UN ARRESTO IN FLAGRANZA DI FURTO IN APPARTAMENTO E DUE DENUNCE PER RICETTAZIONE

 

 

In data 16 febbraio 2019, ore 05:00 circa, i militari della stazione carabinieri di Borgo Sabotino, nel corso di uno specifico servizio di controllo del territorio volto ad infrenare la commissione dei reati contro il patrimonio ed in particolare i furti in abitazione,  traevano in arresto in flagranza del reato di “furto e ricettazione” c. m. d., 24enne di origini rumene,  domiciliato a Latina. Il predetto, unitamente a complice riuscito a dileguarsi nelle campagne circostanti, si introduceva, previa effrazione di una porta finestra, all’interno della proprietà di una 67enne. Nella circostanza, i militari operanti, nel transitare nei pressi dell’abitazione intenti nello servizio di prevenzione e repressione notavano i malfattori all’interno dell’abitazione. L’immediato intervento consentiva di bloccare l’arrestato  e rivenire materiale atto allo scasso. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire, nella disponibilità anche della propria compagna D.C.  34enne di origini romene, ulteriori arnesi da scasso, nonche’ nr.1 stufa a pellet, nr.2 televisiori e nr.1 stereo verosimilmente “provento di furto”. La donna veniva denunciata unitamente a compagno per ricettazione,  il materiale è stato sottoposto a sequestro, mentre l’ arrestato condotto in tribunale per rito direttissimo.

Approfondimenti: Compagnia Carabinieri di Latina