Sei in: Home > Edizioni Locali > Borghesiana: tre minori sorpresi a smontare una Smart rubata

Borghesiana: tre minori sorpresi a smontare una Smart rubata

Nel quartiere Broghesiana di Roma, tre minorenni sono stati sorpresi a smontare una Smart rubata.

Ieri notte, durante dei controlli sul territorio, tre minorenni sono stati sorpresi a smontare una Smart a Borghesiana, Tor Vergata.

Due sono romani, 17 e 16 anni, il terzo è un francese di 14 anni. Tutti e tre sono già noti alle forze dell’ordine con l’accusa di riciclaggio in concorso e hanno denunciato una ragazza romana di 21 anni, per lo stesso reato. Il 14enne è stato anche denunciato per falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità.

Tutto è iniziato con una segnalazione arrivata al 112. A questo punto i carabinieri sono subito giunti in via Carlo Fornara, dove hanno trovato i tre ragazzi intenti asmontare la Smart.

Dopo degli accertamenti, l’auto è risultata essere stata rubata il 10 agosto a Colonna. Così i tre ragazzi sono stati arrestati e portati in caserma. Successivamente, sono stati trasferiti al Centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli.

Nel frattmepo l’auto è stata sequestrata in attesa di essere riconsegnata al legittimo proprietario. Per quanto riguarda il destino dei ragazzi bisognerà attendere.