Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Bonaccini, in arrivo 52mila dosi di vaccino

Bonaccini, in arrivo 52mila dosi di vaccino

 

“Siamo la regione che ha fatto il più alto numero di vaccini per numero di abitanti, ma l’importante è che si sia preso un ritmo attorno alle 10mila vaccinazioni al giorno. Fra domani e dopodomani dovrebbero arrivare 52mila dosi, se sarà così, non avremo nessuna necessità di fermarci”.

Lo ha detto, visitando a Modena il centro vaccini dell’ospedale di Baggiovara, il presidente della Regione Stefano Bonaccini.
“C’è un’organizzazione straordinaria – ha detto – ma stiamo già lavorando su marzo, c’interessa che da marzo si sia pronti per la più grande vaccinazione della storia del mondo, vogliamo aumentare di tantissimo i punti dove si vaccina e si sta lavorando ad un accordo con i medici di base”.
Bonaccini ha parlato anche della vicenda dei vaccini fatti ai parenti proprio nella struttura modenese. L’Ausl ha sospeso alcuni dei responsabili, che si sono giustificati dicendo che non volevano sprecare le dosi. “Penso che ci sia stata buonafede – ha detto Bonaccini – ma se qualcuno fa qualcosa che non deve fare ne paga le conseguenze. Credo che si sia già spiegato tutto: chi ha sbagliato deve risponderne, ma non criminalizzerei nessuno”.