Streaming
Sei in: Home > Edizione Nazionale > Bolzano, bimba finisce con la slitta contro un albero. Deceduta la piccola e grave la madre

Bolzano, bimba finisce con la slitta contro un albero. Deceduta la piccola e grave la madre

La donna ha perso il controllo dello slittino, imboccando per sbaglio una pista nera da sci

 

Altra tragedia sulle piste da sci, questa volta nel Renon in Alto Adige. Una bambina di otto anni è morta verso le ore 13:00 a seguito di un incidente sulla pista nera, riservata agli sciatori e probabilmente imboccata per sbaglio, che scende dalla Cima del Lago Nero, nel Corno del Renon, verso Pemmern, nella zona di Collalbo. La piccola stava scendendo insieme alla madre, 40 anni, che ha perso il controllo della slitta ed è finita contro un albero. La bimba è morta sul colpo, mentre la madre ha subito un politrauma ed è stata intubata e portata in ospedale a Bolzano dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites. Sul posto sono intervenuti anche il Soccorso Alpino, l’assistenza spirituale e i Carabinieri.

La donna e la bambina erano in Alto Adige per le vacanze, con il padre e l’altro figlio. La famiglia è originaria della zona di Reggio Emilia. Ora la 40enne è ricoverata nel reparto di rianimazione e si trova in pericolo di vita. Da accertare se le due portassero o meno il caschetto di protezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *