Streaming
Sei in: Home > Articoli > Bologna, anziana raggirata e derubata di 13 mila euro

Bologna, anziana raggirata e derubata di 13 mila euro

La tecnica utilizzata dai malviventi viene definita “del finto amico”

BOLOGNA – Una anziana di 80 anni è stata truffata e derubata di circa 13 mila euro, tra soldi e gioielli. È successo nella tarda mattinata di oggi in via Masi, zona Murri, nella periferia di Bologna.

La tecnica utilizzata dai malviventi è già nota alle forze dell’ordine e viene definita “del finto amico”: il truffatore si finge un caro amico di un parente della vittima così da conquistare la sua fiducia per poi raggirarla. Proprio come accaduto oggi: la pensionata ha aperto la porta di casa a due uomini, uno dei quali si è presentato come un caro amico della figlia. Dopo una lunga chiacchierata, le ha chiesto dove potesse custodire un prezioso portagioie che aveva con sé e che non voleva portare in giro.

Alla domanda se per caso possedesse una cassaforte, l’anziana ha risposto affermativamente e a quel punto l’uomo le ha chiesto di riporre all’interno l’oggetto. Nei minuti successivi i due sono riusciti a distrarre la vittima e, mentre uno continuava a parlare con lei, l’altro ha riaperto la cassaforte e si è impossessato di 10.000 euro in contanti e di alcuni oggetti in oro per altri 3.000 euro. Quando i due truffatori si erano già allontanati, la donna ha capito di essere stata derubata e ha chiamato la Polizia, ma era già troppo tardi.

Gli agenti sono ora sulle tracce dei due truffatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *