Streaming
Sei in: Home > Articoli > Blitz antidroga in Salento: sedici arresti

Blitz antidroga in Salento: sedici arresti

Le accuse sono di associazione a delinquere di stampo mafioso e traffico e spaccio di sostanze stupefacenti

Questa mattina la polizia di Lecce ha eseguito sedici arresti per associazione a delinquere di stampo mafioso e per traffico di sostanze stupefacenti e spaccio.

Le indagini degli agenti della squadra mobile, in collaborazione con quelli della squadra mobile di Ravenna, dei reparti prevenzione crimine di Lecce, Potenza e Pescara, del reparto cinofili di Brindisi e del Reparto Volo di Bari, hanno accertato che gli arrestati appartengono tutti a un gruppo criminale che aveva acquisito il controllo di parte del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo leccese attraverso una serie di sodali.

Il procedimento è stato attivato in seguito alle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia.

L’inchiesta è stata avviata per individuare gli autori di una serie di atti intimidatori ai danni dei congiunti di un collaboratore di giustizia. In seguito le indagini hanno dimostrato come il gruppo criminale avesse raggiunto nel territorio leccese una relativa autonomia criminale, approfittando anche dello stato di detenzione delle figure di riferimento dei clan della Sacra Corona Unita. Gli inquirenti hanno ricostruito centinaia di episodi di spaccio di ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, eroina, hashish e marijuana, posti in essere dai vari indagati sul territorio della provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *