Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Bimbo di tre anni muore soffocato in una lavatrice

Bimbo di tre anni muore soffocato in una lavatrice

Un bimbo americano è morto soffocato chiudendosi in una lavatrice.

Un momento di distrazione della mamma è stato fatale per il bambino di tre anni. Il piccolo si è chiuso nella lavatrice ed è morto soffocato.

Il fatto è avvenuto in Florida, nella città di Orlando. Secondo una prima ricostruzione, il piccolo stava giocando con il fratellino nella stanza.

Ad un certo punto, non si sa ancora bene come, il bambino sarebbe entrato nella lavatrice. Lo sportello si è chiuso e lo ha intrappolato lì dentro.

Non poteva uscire e nessuno lo poteva sentire. La mamma avrà semplicemente pensato che stesse giocando con il fratellino, quando in realtà, era bloccato in una lavatrice. Sembra che sia morto per asfissia.

Per adesso le indagini si stanno concentrando sulla pista dell’incidente mortale. Nei prossimi giorni, potrebbe emergere altri dettagli che potrebbero contribuire ad avere un quadro più completo. Per adesso, l’unica cosa che si conosce è il dolore della madre.