Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Catanzaro / Bimbi in classe con giubbotto: termosifoni spenti a Catanzaro

Bimbi in classe con giubbotto: termosifoni spenti a Catanzaro

Guasto impianto elettrico in scuola dell’infanzia Mattia Preti

 

La scuola dell’infanzia Mattia Preti, nel quartiere S. Maria di Catanzaro, è rimasta al freddo costringendo i bambini a fare lezione con giubbotto e cappello. La denuncia arriva dalle mamme dei piccoli “Tutte le mamme siamo costrette a tenere i nostri bimbi a casa o, se li mandiamo all’asilo per necessità, dobbiamo coprirli bene per evitare che si ammalino”. Per la legge l’impianto di riscaldamento deve essere acceso dal 15 novembre in tutti gli istituti scolastici, invece nell’asilo catanzarese non è mai stato azionato per malfunzionamento.

“Già il 15 novembre – afferma la maestra Silvana Bagnato – operai del Comune sono venuti per accendere l’impianto ma hanno riscontrato un problema elettrico che causa un corto circuito quando la caldaia entra in funzione. L’Istituto e la dirigente scolastica hanno fatto tutto quello che c’era da fare per richiedere il ripristino immediato, ora spetta al Comune intervenire per fare in modo che quando si accende la caldaia non vada via la luce. E’ chiaro – continua la maestra – che fino a qualche giorno fa è stato un problema relativo perché non faceva molto freddo quindi sia il personale scolastico che i bambini riuscivamo a fare lezione senza troppi disagi. Ma da qualche giorno a questa parte fa oggettivamente freddo e il problema andrebbe risolto in tempi rapidi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *