Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Bimba morta per maltrattamenti: in carcere anche la madre

Bimba morta per maltrattamenti: in carcere anche la madre

Anche la madre della bambina morta per i ripetuti maltrattamenti è stata arrestata.

Gli agenti della polizia di Salerno hanno arrestato la madre della bambina, morta i maltrattamenti subiti, la notte tra il 21 e il 22 giugno.

La piccola aveva solo 8 mesi e si chiamava Jolanda. Il padre Giuseppe Passariello è stato arrestato subito e ha negato ogni coinvolgimento. L’uomo si è difeso ricostruendo quanto successo quella notte.

La piccola quella notte era stata trasportata di corsa all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Il corpo della piccola era pieno di lividi e ciò ha fatto subito insospettire i medici.

Appena accaduto il fatto, il sindaco della città Nunzio Carpentieri aveva dichiarato all’Ansa che: “I nostri servizi sociali avevano ricevuto alcune segnalazioni in merito alla famiglia della piccola e a quanto ci risulta avevano anche effettuato delle visite sto per incontrare gli addetti dei servizi sociali per capire cosa è stato fatto e quale erano le problematiche relative a quella famiglia.

Di sicuro è un fatto sconvolgente ed è altrettanto certo che qualcosa non ha funzionato ora cercherò di capire cosa. La famiglia della piccola viveva nel nostro comune da qualche anno, li ho sposati proprio io”.

Adesso è stata arrestata anche la madre della piccola perché sembrerebbe aver avuto un ruolo nella morte della figlia.