Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Bandito armato di pistola nella tabaccheria, la rapina è interminabile

Bandito armato di pistola nella tabaccheria, la rapina è interminabile

Un rapinatore solitario è entrato in azione nel primo pomeriggio di oggi, nel capoluogo, per mettere a segno un colpo dalle modalità insolite. Non è stata un’azione fulminea, come al solito, quella consumata ai danni della tabaccheria di via Parini, nella zona del quartiere R6-Isonzo, dove il bandito di turno si è trattenuto a lungo, prima per convincere la tabaccaia a farsi consegnare tutti i contanti che aveva in cassa, poi per razziare anche le sigarette e infine per assicurarsi che all’esterno, al momento di uscire dal negozio, nessuno si accorgesse di lui. Un vero e proprio incubo per la titolare dell’attività, che al momento di dare l’allarme, ha accusato un malore tanto da richiedere l’intervento di un’ambulanza del 118. Per le indagini del caso e le prime ricerche del rapinatore, che sarebbe scappato a piedi verso piazza Manuzio, sono intervenuti i poliziotti della Squadra Volante e gli investigatori della Squadra Mobile. Gli specialisti della scientifica invece hanno passato al setaccio il locale alla ricerca di tracce utili all’identificazione del bandito.