ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Bambina di 7 anni trovata morta in un cassonetto di Vienna

Era avvolto in un sacchetto il cadavere della bimba cecena di 7 anni, ritrovato in un cassonetto della spazzatura a Vienna. Era scomparsa venerdì.

Una bambina cecena di 7 anni era scomparsa venerdì dal complesso residenziale in cui abitava. Il suo cadavere è stato trovato avvolto in un sacchetto, dentro un cassonetto della spazzatura di Döbling, un distretto di Vienna- La terribile scoperta è stata fatta da alcuni operai sabato mattina. Sono ancora ignote le cause della morte, o se la bimba sia stata abbandonata viva. Tutti questi dubbi saranno chiariti dall’autopsia. La piccola vittima era figlia una coppia di cittadini ceceni residenti a Vienna.

Era stata vista per l’ultima volta venerdì pomeriggio intorno alle 15, mentre giocava nel parco giochi interno al complesso residenziale. La denuncia della scomparsa è stata fatta venerdì sera dal padre, che non aveva visto tornare a casa la figlia per cena. Solo la mattina dopo gli operai della nettezza urbana hanno trovato il corpo esanime della bimba. Le indagini si prospettano particolarmente complicate. È sempre difficile trovare informazioni sui minori scomparsi. In base ai dati forniti da Telefono Azzurro, ogni anno in Italia scompaiono in media più di cento bambini. 270mila minori scompaiono in Europa ogni anno, 8 milioni in tutto il mondo.