Sei in: Home > Edizioni Locali > Baby gang: arrestati sette ragazzi a Venezia

Baby gang: arrestati sette ragazzi a Venezia

image_pdfimage_print

A Venezia sono stati arrestati 7 ragazzi perché membri di una baby gang che aveva commesso diversi reati.

La squadra mobile di Venezia ha arrestato 7 ragazzi che vivono nella provincia tra Venezia e Treviso. Sono tutti membri di una baby gang e responsabili di svariati pestaggi e rapine, avvenute tra la laguna e la terraferma.

Tutti i membri della gang hanno un’età compresa tra i 14 e i 19 anni e adesso dovranno rispondere, a avario titolo, di reati quali rapina, lesione e furto.

Attualmente, sono finiti in carcere un ragazzo di 19 anni di Mogliano Veneto e un 15enne della provincia veneziana, responsabili di due violenti pestaggi. I fatti sarebbero avvenuti il 13 e il 19 febbraio in laguna, tra Campo Sant’Aponal e San Basilio.

In entrambi i casi, i due avrebbero utilizzato un tirapugni. Un altro ragazzo di 18 anni, proveniente da Venezia, è finito agli arresti domiciliari, mentre tre minorenni sono stati portati in comunità, per aver picchiato e provato a derubare un cittadino bengalese a Mestre.

Non solo, durante le 19 perquisizioni effettuate dagli agenti, sono emerse altre cose interessanti. Un minorenne si trova adesso agli arresti domiciliari perché trovato in possesso di due etti di marijuana, bilancino, un coltello a farfalla e un passamontagna. Insomma, l’occorrente dello spacciatore perfetto.