Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Autobus in fiamme a Potenza, il sindaco avvia indagine

Autobus in fiamme a Potenza, il sindaco avvia indagine

“Procederò alla verifica puntuale dell’intero parco mezzi”, scrive il sindaco di Potenza in merito all’autobus che ha preso fuoco stamattina nel centro storico di Potenza.

Un autobus del servizio pubblico urbano ha preso fuoco poco fa a Potenza, nei pressi di piazza XVIII Agosto, in pieno centro storico. Non ci sono feriti, tutti i passeggeri sono riusciti a scendere prima che le fiamme divampassero. L’incendio, tuttavia, ha distrutto un autobus del servizio pubblico urbano, ha danneggiato anche alcune auto in sosta, un’agenzia finanziaria e un palazzo di corso Garibaldi. Sul posto – dove hanno operato due squadre e due autobotti dei Vigili del fuoco, Polizia di Stato e Polizia locale – è arrivato anche il sindaco del capoluogo lucano, Mario Guarente.

“Chiederò immediatamente alla ditta Trotta, che gestisce il Trasporto pubblico urbano a Potenza, di fornirmi un report dettagliato su ogni singolo loro veicolo circolante in città”, così il Sindaco di Potenza Mario Guarente, che ha anche la delega ai Trasporti, interviene a poche ore dall’incendio sviluppatosi sull’autobus che svolge il servizio urbano. “Procederò, attraverso un’indagine approfondita che farò condurre agli uffici comunali, alla verifica puntuale dell’intero parco mezzi perché, prima delle caratteristiche tecniche e di ogni altra giustificazione, risulta prioritaria la sicurezza dei nostri cittadini. Si tratta del secondo episodio del genere, aspetto che non può e non deve essere sottovalutato, ma che anzi deve far sì che, ciascuno per le proprie competenze e responsabilità, si attivi al fine di scongiurare ogni altra eventuale situazione di pericolo, così da garantire, a quanti usufruiscono del servizio di trasporto pubblico, di viaggiare in completa sicurezza e tranquillità” conclude Guarente.