Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Auto contro mezzo cantiere, 1 morto

Auto contro mezzo cantiere, 1 morto

 

Un automobilista è morto dopo avere travolto con la sua auto un furgone delle autostrade e avere ferito in modo non grave tre operai che stavano sistemando la segnaletica di un cantiere. E’ accaduto nel tardo pomeriggio sull’autostrada A10 all’interno della galleria Santa Lucia vicino a San Bartolomeo al mare in direzione Ventimiglia. La vittima è il conducente di una vettura Suzuki Jimny, che per causa in fase di accertamento, all’altezza di un cantiere ha colpito il furgone di una ditta che stava lavorando sulla carreggiata, ferendo tre operai che erano intenti a raccogliere alcuni birilli.
L’automobilista, rimasto incastrato tra le lamiere è deceduto, mentre i tre operatori, le cui condizioni inizialmente sembravano molto più gravi, sono stati portati in “codice giallo” in ospedale a Imperia. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con il personale sanitario e quello dell’Autofiori e la polizia stradale. Accertamenti sono in corso per ricostruire la dinamica dell’accaduto, ma non si esclude che il conducente della vettura sia arrivato troppo veloce sul cantiere, non accorgendosi del rallentamento e andando così a sbattere contro il mezzo d’opera.