Sei in: Home > Edizioni Locali > Aumento affitti fuorisede: Link Roma lancia un appello

Aumento affitti fuorisede: Link Roma lancia un appello

Aumentano i prezzi degli affitti per gli studenti fuorisede. Link Roma lancia un appello.

Il prezzo per l’affitto di una stanza singola a Roma è aumentato di 20 euro. Lo rivela Solo Affitti, comparando tra loro diverse città italiane.

Anche le stanze doppie sono aumentate. In media a Roma, affittare una stanza singola costa 400 euro. Link Roma ha diffuso una nota in cui esprime la sua preoccupazione.

Francesco Pellas, coordinatore di Link Roma, ha dichiarato che: “Di fronte a questa situazione non vi sono agevolazioni né politiche pubbliche per aiutare gli studenti a pagarsi una stanza.

Troppo spesso ci si ritrova in balia della speculazione immobiliare, di stanze troppo piccole e di contratti inadeguati, se non ad affitti in nero. Questo porta gli studenti a compiere enormi sacrifici per potersi mantenere, o addirittura ad abbandonare gli studi.

Chiediamo che il Comune di Roma si impegni ad agevolare gli studenti universitari: è impensabile che nella Capitale solo un fuorisede su 50 riesca ad accedere a un posto alloggio.

Nel corso della scorsa primavera come Link Roma ci siamo mobilitati per contrastare il caro affitti e mancanza di un numero adeguato di residenze universitarie per gli studenti degli atenei romani.

Dopo mesi di mobilitazione siamo riusciti a far approvare, contribuendo alla sua scrittura, un nuovo accordo territoriale sugli affitti con il Comune di Roma: grazie a questo, abbiamo garantito affitti più bassi nelle zone universitarie”, prosegue il coordinatore di Link Roma.”

image_pdfimage_print