Sei in: Home > Edizioni Locali > Atterraggio shock: aereo torna indietro e atterra con le gomme a terra

Atterraggio shock: aereo torna indietro e atterra con le gomme a terra

All’aeroporto di Fiumicino, un aereo è sceso di nuovo perché aveva le gomme a terra.

Si tratta di un volo Alitalia AZ568, diretto a Ginevra, Svizzera. Il volo era da poco decollato alle 21,27, quando l’equipaggio si è reso conto che c’era qualcosa che non andava.

Uno degli pneumatici era a terra. Per quesot motivo, il comandate ha richiesto, come da protocollo, l’atterraggio di emergenza. In questo modo, sono stati attivati preventivamente i mezzi di soccorso.

Per fortuna non ci sono stait altri problemi. L’aereo è atterrato regolarmente e i passeggeri sono potuti scendere, come di consueto, con la scaletta.

Non ci sono stati feriti e la situazione è subito rientrata. Tutto grazie all’attenzione del pilota per gli pneumatici. Se non se ne fosse accorto subito, con ogni probabilità ci sarebbero state gravi conseguenze.

I passeggeri sono stati poi imbarcati su un altro volo che ha raggiunto la Svizzera con due ore e mzza di ritardo: all’1:30 di notte.