Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Cagliari > Attentato intimidatorio a Esploratu, nel mirino il sindaco Furriolu

Attentato intimidatorio a Esploratu, nel mirino il sindaco Furriolu

Ignoti tentano di incendiare la porta dell’abitazione del sindaco

Verso la mezzanotte della notte scorsa, ignoti malviventi hanno provato ad incendiare il portoncino di ingresso dell’abitazione del sindaco Francesco Giuseppe Furriolu, a Esploratu.

Quest’ultimo, assieme ai suoi familiari, ha spento le fiamme e chiamato le Forze dell’ordine. Sul posto è stata poi rinvenuta una bottiglietta contenente liquido infiammabile.

Si tratta dell’ennesimo attentato nel centro del Nord Sardegna e sono state già aperte le indagini per risalire ai responsabili.

Poco tempo fa, era stato preso di mira il vicesindaco Giovanni Canu: nel 2017 gli era stata bruciata l’auto e quest’anno un ordigno esplosivo era stato fatto esplodere nella sua casa di campagna.

A Luglio i malviventi invece hanno cercato di far saltare la festa del paese, l’Asino Day, festa organizzata dal Comune; in questo caso sia i tavoli che la zona dove era in programma un pranzo pubblico con centinaia di persone, erano stati cosparsi di trielina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *