Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Asl Teramo, via a vaccinazione a tappeto nei piccoli centri

Asl Teramo, via a vaccinazione a tappeto nei piccoli centri

 

 

I Comuni sotto ai mille abitanti in provincia di Teramo pronti a diventare Covid-free. La Asl ha varato un programma per vaccinare la popolazione dei piccoli centri: si inizia domani con Castel Castagna.

I comuni interessati dal programma sono Pietracamela, Fano Adriano, Castel Castagna, Rocca Santa Maria, Cortino, Arsita, Valle Castellana, Montefino, Castelli e Crognaleto. “Parte della popolazione di questi centri è già immunizzata, mi riferisco agli ultraottantenni e ai fragili – commenta il direttore generale della Asl di Teramo Maurizio Di Giosia – ma ora il nostro obiettivo è vaccinare il resto della popolazione.
Impiegheremo le nostre equipe, che hanno già dimostrato di avere grande professionalità anche nelle vaccinazioni sul territorio”.
La Asl di Teramo procederà dunque in autonomia, con unità mobili: ha rinunciato alle squadre dell’Esercito e dei Carabinieri a favore della Asl dell’Aquila. “Attribuiamo molta importanza a questa parte della campagna vaccinale – conclude Di Giosia – Recarci nei piccoli comuni significa aiutare le zone dell’entroterra teramano, supportandole anche dal punto di vista turistico, visto che l’obiettivo è renderle Covid free, quindi sicure”.