Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Artificieri di Malpensa a Varese per controllare residuati bellici

Artificieri di Malpensa a Varese per controllare residuati bellici

I Musei Civici di Varese hanno richiesto l’intervento degli Artificieri di Malpensa per verificare la pericolosità di reperti bellici a poco ritrovati.

Il personale specializzato del nucleo Artificieri di Malpensa, e gli esperti dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso pubblico della Questura di Varese, sono intervenuti presso i Musei Civici di Varese per controllare alcuni residuati bellici. Mercoledì 20 febbraio, dopo essere stati chiamati dall’Amministrazione dei Musei Civici di Varese (Milano), gli artificieri e il personale della Questura hanno effettuato un approfondito sopralluogo nei luoghi dei Musei. Il motivo dell’intervento erano alcuni residuati bellici ritrovati poco prima, ed era necessario assicurarsi che i reperti non rappresentassero un pericolo per l‘incolumità pubblica. Gli specialisti hanno constatato che i ritrovati non sono in grado di arrecare alcun danno.

Inoltre, anche i locali scantinati dei Musei Civici sono stati oggetto di un sopralluogo. Per motivi puramente precauzionali, sono stati prelevati sette pezzi di residuati dal piano interrato dei Musei, e sono stati messi preventivamente in sicurezza all’interno dei depositi del nucleo artificieri. Terminata la bonifica dei locali interessati, il materiale in questione è stato messo a disposizione dell’Amministrazione comunale, che ne verificherà l’eventuale valore artistico.