Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Arriva “Roger” la nuova app di trasporti che permette il monitoraggio di persone a bordo dei bus

Arriva “Roger” la nuova app di trasporti che permette il monitoraggio di persone a bordo dei bus

Si chiama Roger la nuova app che fornisce assistenza sulla mobilità e sui trasporti in Emilia-Romagna, dal 1° novembre fornirà anche il livello di carico dei bus Tper in tempo reale.

L’aggiornamento è stato presentato nella mattinata di oggi, 22 ottobre, nel corso di una videoconferenza, alla presenza di Giuseppina Gualtieri, Presidente e Amministratore Delegato di Tper SpA, il Direttore della Società, Paolo Paolillo, e il Dirigente Sistemi Informativi e Sviluppo Tecnologico, Mirco Armandi.

Tre i livelli di riempimento, basso, normale o al limite, in base a quanto previsto dalle norme anti-covid in vigore. In questo modo l’uente potrà scegliere se salire o aspettare un mezzo più vuoto, oltre a ricevere informazioni sui tempi di attesa e sulla presenza della pedana d’accesso per persone a mobilità ridotta, come già avviene oggi.

Come funziona

Nella sezione dell’app che consente di conoscere gli arrivi dei bus alla fermata in tempo reale, sarà possibile anche vedere, accanto ai primi mezzi in arrivo, il livello di passeggeri a bordo: l’immagine di un piccolo autobus risulterà colorata di verde, arancione o rosso quando il numero di passeggeri sarà rispettivamente minore di un terzo, minore di due terzi oppure superiore a due terzi di quanto consentito dalle norme vigenti.
L’applicativo rileva in automatico e in forma anonima quanti smartphone con antenna wi-fi sono presenti a bordo di ciascun bus: un algoritmo di natura statistica elabora, quindi, in tempo reale una stima del numero di passeggeri totali.

Da inizio novembre verranno monitorati oltre i 2/3 dei mezzi urbani di Bologna; entro la fine del mese di novembre si arriverà alla completa copertura del servizio urbano bolognese. Da dicembre l’app funzionerà anche nella città di Ferrara. Con il nuovo anno, si arriverà a registrare e fornire anche i dati del servizio extraurbano di entrambi i bacini.