Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Arrestato borseggiatore a Milano Centrale, fuggito il complice

Arrestato borseggiatore a Milano Centrale, fuggito il complice

image_pdfimage_print

Un giovane di 26 anni è stato arrestato per aver tentato di derubare un turista, mentre il suo complice è riuscito a fuggire.

Ieri la Polizia di stato ha arrestato un cittadino libico di 26 anni per tentato furto in concorso con un altro uomo rimasto sconosciuto presso la stazione di Milano Centrale.

Durante i giornalieri servizi di vigilanza nella stazione di Milano Centrale, i poliziotti sono intervenuti all’interno di un esercizio commerciale sito nella stazione ferroviaria dove, immediatamente prima, un uomo ha distratto un viaggiatore straniero intento a consumare un pasto con la propria famiglia, mentre un secondo uomo, con abile mossa, ha aperto lo zaino del turista frugandovi dentro.

Le sue mosse non sono però passate inosservate al resto della famiglia e quindi è stato bloccato fino all’arrivo degli agenti che lo hanno tratto in arresto mentre il complice è riuscito ad allontanarsi. L’arrestato è stato denunciato anche in stato di libertà perché trovato in possesso di alcuni involucri con decine di grammi di hashish e di marijuana.