Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Arrestata a Torino coppia pusher, erano reduci dal maxi rave

Arrestata a Torino coppia pusher, erano reduci dal maxi rave

 

Un uomo di 34 anni e una donna di 30 anni reduci dal maxi rave party che si è svolto lo scorso weekend tra Nichelino e Beinasco, alle porte di Torino, sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio dagli agenti della polizia municipale di Torino.

Il tutto è partito da un controllo sul decoro urbano dopo che gli abitanti di via Stradella avevano segnalato la presenza di molti rifiuti vicino a un camper parcheggiato.

Tra questi rifiuti anche involucri di sostanze stupefacenti che hanno insospettito la pattuglia. All’arrivo delle unità cinofile i due hanno prima tentato la fuga poi la donna ha estratto un pacchetto contenente droga di vario tipo da sotto i vestiti ,lanciandolo via, mentre l’uomo si è scagliato contro gli agenti per impedirne l’arresto. I due sono risultati avere molti precedenti specifici e per reati contro il patrimoni. Con loro anche un cane meticcio, che è stato affidato al canile di Grugliasco.