Sei in: Home > Articoli > Arci in aiuto alle donne e giovani costrette a scelte sbagliate

Arci in aiuto alle donne e giovani costrette a scelte sbagliate

Milioni di bambine e ragazze, nel mondo, sono costrette ad abbandonare la scuola, ad occuparsi della famiglia e della casa, a sposarsi prematuramente con uomini molto più grandi di loro e a rinunciare per sempre alla propria infanzia e al proprio futuro. Una realtà resa ancora più cupa dall’impatto devastante del Covid-19, soprattutto nei Paesi più poveri.
I dipendenti dell’Arci e i numerosi assistenti e volontari sono da sempre costantemente impegnati nel sociale, nell’accoglienza, nella  promozione dei diritti, della cultura, delle politiche, dei “saperi” e delle esperienze prodotte dalle donne e giovani donne che trovano aiuto e sostegno attraverso l’Arci.
Il contrasto al sessismo e al razzismo, l’accoglienza e il sostegno alle donne in difficoltà è uno dei tanti obbiettivi raggiunti in anni di impegni sociali, in progetti articolati tra loro che vanno a valorizzare la politica delle donne, un futuro per tutti.