ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 4 Dicembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

Appuntamenti motoristici: raduno delle 500 ad Oulx e rievocazione della Susa-Moncenisio

Operazione nostalgia domenica 19 giugno ad Oulx: dopo due anni di stop dovuto alla pandemia, decine di Fiat 500 prodotte tra il 1957 e il 1975 parteciperanno al 7° Raduno “Il Cinquino nelle Montagne Olimpiche”, organizzato dal Coordinamento Valle di Susa del Fiat 500 Club Italia di Garlenda (Savona), il più grande club al mondo dedicato all’utilitaria che sessant’anni orsono ha motorizzato il Bel Paese. Il raduno è patrocinato dalla Città Metropolitana di Torino. Gli equipaggi si ritroveranno tra le 9 e le 10,45 in piazza Garambois a Oulx per la registrazione degli equipaggi, la consegna delle welcome bag, il caffè di benvenuto e le prime foto ricordo della giornata. Alle 11 le 500 partiranno per il giro turistico “Oulx e le sue frazioni”. Dopo l’aperitivo alle 12, il pranzo sarà l’occasione per i cinquecentisti che ancora non si conoscono per fare amicizia. Le premiazioni finali sono previste nel pomeriggio in piazza Garambois. La prenotazione della partecipazione al raduno e al pranzo è obbligatoria entro il 16 giugno, chiamando il numero telefonico 340-1802006 o scrivendo agli indirizzi r.breusa@libero.it e r.breusa@500clubitalia.it

Non si è ancora spenta l’eco del successo dell’edizione 2022 della Susa-Moncenisio che per gli appassionati della storia dell’automobilismo è già ora di pensare alla rievocazione storica che il Veteran Car Club Torino organizza per sabato 18 e domenica 19 giugno. I 120 anni dalla prima edizione della Susa-Moncenisio saranno rievocati con un evento per il quale è stato richiesto il patrocinio della Città Metropolitana di Torino e che è inserito nel calendario nazionale dell’ASI nella tipologia “Rally delle Veterane”, riservata alle vetture prodotte prima del 1945. Sono attese alla partenza da Susa una una trentina di automobili prodotte tra il 1902 e il 1945, una decina di motociclette risalenti al medesimo periodo e una trentina di vetture prodotte tra il 1945 e il 1976. Nella mattinata di sabato 18 al Martina Service di corso Luciano Couvert 37 a Susa si svolgeranno le verifiche e la punzonatura dei mezzi. Due sfilate nelle vie cittadine sono in programma, la prima alle 11,30 e la seconda alle 17. Nel pomeriggio all’impianto sportivo Mario Quaglino si svolgerà una gimcana con prove a tempo. Domenica 19 giugno a partire dalle 9,30 le vetture saranno presentate al pubblico e partiranno per la sfilata rievocativa della corsa sulla Statale 25. Dopo il riordino a Moncenisio, i partecipanti alle rievocazione scenderanno a Mompantero per il pranzo. Il Cinquino delle Montagne Olimpiche locandina 2022