Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > Aperitivo senza cellulari, l’evento per il “digital detox”

Aperitivo senza cellulari, l’evento per il “digital detox”

Il progetto “Smart Break” ha organizzato degli aperitivi a Milano per disintossicarsi dai telefonini. Il 12, 19 e 26 settembre gli eventi senza cellulare.

I telefoni cellulari sono diventati parti integranti della nostra vita sociale e non solo, talvolta quasi fossero estensioni elettroniche dei nostri arti. Se la tendenza generale è quella di incrementare sempre di più l’attaccamento ai nostri dispositivi elettronici, a Milano c’è un progetto che sostiene un’iniziativa opposta. L’iniziativa “Smart Break” vuole che i giovani re-imparino a vivere la socialità senza telefonini. Per questo sono in programma tre apertivi “digital detox”, in cui i partecipanti dovranno tenere lontano il cellulare. L’appuntamento si terrà in diversi locali del capoluogo lombardo, il 12, 19 e 26 settembre. “Smart Break” promuove l’uso consapevole dei media digitali, e nasce da un’idea della psicologa Monica Bormetti. Durante gli aperitivi senza cellulari, gli ospiti potranno dimenticare mail, social network, chat e notifiche per il tempo di un bicchiere di vino e una chiacchierata in compagnia.

Una breve parentesi senza dispositivi elettronici può aiutare a rendersi conto dell’impatto che i cellulari hanno nelle nostre vite. Oggigiorno sembrano oggetti necessari e fondamentali, ma trascorrere un po’ di tempo in loro assenza potrebbe farci accorgere che non è affatto così. Quantomeno, l’uso dei cellulari dovrebbe essere accompagnato da una consapevolezza nell’uso, senza esagerare o sfociare nella dipendenza. Le regole degli aperitivi di “Smart Break” impongono che il telefono venga tenuto in tasca, in modalità aereo, in silenzioso, o spento. Ci saranno anche degli appositi spazi porta cellulare in cui chi lo desidera può depositare il proprio dispositivo e ritrovarlo a fine serata.