Sei in: Home > Edizioni Locali > Aosta > Aosta: venuti alla luce importanti intonaci del Quattrocento

Aosta: venuti alla luce importanti intonaci del Quattrocento

Aosta: venuti alla luce importanti intonaci del Quattrocento durante i lavori

Sono venuti alla luce importanti intonaci dipinti del Quattrocento sulla facciata del vescovado di Aosta; il fatto è accaduto durante i recenti lavori di manutenzione. In particolare la scoperta è stata comunicata dalla Soprintendenza valdostana e dalla diocesi di Aosta; essa riguarda la facciata Nord dell’episcopio di fianco al lato occidentale del pontile di collegamento con la cattedrale.

Dunque, la datazione degli intonaci dovrebbe aggirarsi tra il secondo e il terzo decennio del XV secolo (Quattrocento); questa è stata resa possibile dal rinvenimento di uno stemma caratterizzato dal simbolo dei trifogli, identificabile con quello del Vescovo Oger Moriset (1411-1433).

Infine, i lavori di reintegrazione pittorica proseguiranno nei prossimi mesi e, secondo le previsioni, termineranno nel corso dell’autunno.