Sei in: Home > Articoli > Ambiente > Antartide: distacco di un iceberg grande come due volte la città di New York 

Antartide: distacco di un iceberg grande come due volte la città di New York 

image_pdfimage_print

C’è un alto rischio di distacco di un iceberg, in Antartide, grande come due volte la città di New York che si sta staccando dalla piattaforma di ghiaccio Brunt, lungo la costa nord occidentale del continente. Gli scienziati della Nasa, studiando le crepe, ancora non sanno dare indicazioni temporali precise sul futuro distaccamento dell’iceberg ma la velocità con cui il ghiaccio si sta staccando è sicuramente aumentata negli ultimi tempi.

Questa situazione fa paura anche per le infrastrutture scientifiche e per la presenza umana nella Brunt Ice Shelf, dove è presente la Halley Vla Research Station, una stazione di ricerca che opera dal 1955 e che ha ottenuto importantissime scoperte come ad esempio quella relativa al buco dell’ozono.

A destare particolare preoccupazione è una crepa che si sta spostando verso nord ad un ritmo vertiginoso di 4 km l’anno; quest’ultima è rimasta stabile per circa trentacinque anni ma la sua recente accelerazione pone in serio pericolo il futuro della stazione scientifica dove vivono trenta scienziati, tecnici e operatori.

Questo timore non è una novità per i ricercatori che operano nella zona perché già in passato la stazione era stata spostata più volte per la presenza delle crepe ma, ad oggi, gli esperti temono che il distaccamento dei ghiacci possa portare un ulteriore cambiamento alla piattaforma dell’Antartide, tale da farla diventare instabile.