Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Animalisti manifestano contro il Palio di Siena

Animalisti manifestano contro il Palio di Siena

Il 9 dicembre gli animalisti manifesteranno contro il Palio di Siena. Il sindaco ribatte dicendo: “Chi giudica senza conoscere si rassegni”.

Domenica 9 dicembre gli animalisti marceranno a Siena per dire no al Palio, la manifestazione principe della città Toscana. A questo proposito ha risposto il sindaco Luigi De Mossi che ha dichiarato che: “Siena è il fulgido esempio di una comunità che esalta le proprie differenze ma si riunisce intorno ai valori della solidarietà e del rispetto, della concordia. Tutti quelli che vogliono giudicarci senza conoscerci si rassegnino: sono solo parole che si perdono nel vento.

Non deve sfuggire il significato di ciò che sta succedendo in questi giorni attorno alla nostra città e ai nostri valori che poi sono quelli identitari. E’ l’eterna dialettica tra il distruggere e il costruire, accettando le differenze e i difetti degli altri. Conoscendoci e riconoscendoci.”

Molte personalità politiche si sono schierate con il sindaco e dunque con il Palio. Matteo Salvini ha twittato che: “Nel pieno rispetto delle opinioni e delle sensibilità di ciascuno, mi sento di dire giù le mani dalle tradizioni, giù le mani dalla nostra storia e giù le mani dal Palio di Siena!”.

Anche Giorgia Meloni si è detta a favore del Palio: “Siena è il Palio e il Palio è il simbolo di Siena nel mondo. Quando a luglio ho assistito a questa grande e antica manifestazione me ne sono resa conto ancora di più. Giù le mani dal palio. Viva la nostra identità nazionale e viva le nostre tradizioni!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *