Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Ancona, carabinieri fermano 51enne ubriaco alla guida. Aumentano le morti per incidente stradale

Ancona, carabinieri fermano 51enne ubriaco alla guida. Aumentano le morti per incidente stradale

image_pdfimage_print

L’ubriaco era alla guida della sua vettura su Via Flaminia

ANCONA – Continuano i controlli di fine settimana dei carabinieri del Comando provinciale di Ancona finalizzati a contrastare il fenomeno sempre più comune, soprattutto tra i più giovani, della guida in stato di ebbrezza alcolica. Solo nel weekend i carabinieri della Compagnia di Ancona hanno controllato 242 persone e 161 veicoli.

A seguito di una di queste ispezioni, sabato notte i militari dell’Arma hanno denunciato un 51enne di Falconara Marittima per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. L’uomo stava percorrendo Via Flaminia alla guida del mezzo con un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge. Quel tratto di strada è da mesi teatro di numerosi incidenti stradali tra cui alcuni mortali.

L’impegno delle forze dell’ordine è fondamentale per arginare il fenomeno. Solo nel 2017, come riporta l’ultimo rapporto Istat sugli incidenti stradali, in Italia gli scontri tra veicoli e persone su strada che hanno causato lesioni sono stati 174.933 gli incidenti stradale,  in leggero calo rispetto al 2016, con 3.378 vittime (morti entro 30 giorni dall’evento) e 246.750 feriti. Il numero dei morti però è tornato a crescere rispetto all’anno precedente (+95 unità, pari a +2,9%) dopo la riduzione registrata lo scorso anno.