Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Ancona, bazar della droga in casa. Coppia arrestata

Ancona, bazar della droga in casa. Coppia arrestata

 

Seguivano lo spaccio nel mondo studentesco e sono arrivati ad una coppia che in casa nascondeva eroina, marijuana e metadone. Arrestati dalla squadra mobile un 55enne e una 34enne. I due, conviventi, sono finiti in manette ieri mattina dopo un controllo della polizia. In casa, sotto un mobile della sala, c’erano 102 dosi di eroina e il materiale per il confezionamento. Proseguita la perquisizione hanno trovato anche oltre un etto di marijuana, 80 ml di metadone e denaro per 3.900 euro.

Il valore della droga è stato quantificato per 6mila euro. Gli investigatori, partendo dallo spaccio di marijuana rivolta a giovani studenti della piazza anconetana (zona Università/Liceo Galilei), sono arrivati ad individuare una coppia di italiani, già conosciuti dagli inquirenti, che era molto attiva nel mercato della droga. Dopo diversi giorni di servizi i poliziotti sono riusciti a capire quale fosse il momento più propenso per intervenire nell’appartamento della coppia dove i due confezionavano e nascondevano stupefacente di varia natura. Così, sotto un mobile della sala da pranzo, i poliziotti rinvenivano una busta di cellophane con all’interno 102 dosi suddivise in vari involucri vulcanizzati di eroina nonché un bilancino di precisione atto alla pesatura della droga, forbici, un cutter e pezzi di cellophane che comprovavano una fiorente attività di confezionamento e di spaccio di droga.

Per arrivare alla droga gli agenti hanno dovuto smontare lo zoccolo di un armadio. Sopra una mensola della stessa stanza, nascoste dietro dei libri, sono state trovate 4 boccette di metadone cloridrato integre da ml 20 ciascuna e 12 boccette della stessa sostanza, vuote, che la coppia non aveva alcun titolo per detenere in quanto non autorizzati dal Sert. La perquisizione è iniziata alle 7 di ieri mattina e durata più di due ore. Trovato anche un grosso involucro in cellophane termosaldato contenente 110 grammi di marijuana. La coppia è stata arrestata per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio, in concorso. Entrambi sono in carcere in attesa della convalida.