Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > Curiosità > “Ama la tua città: I4school”, il progetto della Questura di Terni per educare i ragazzi alla legalità

“Ama la tua città: I4school”, il progetto della Questura di Terni per educare i ragazzi alla legalità

Il progetto intende coinvolgere attivamente anche i genitori, che hanno un ruolo di prima linea nell’educazione degli adulti di domani.

La Questura di Terni ha promosso, congiuntamente all’Assessorato alla Scuola del Comune il progetto denominato “Ama la tua città: I4school” che, a seguito del protocollo d’intesa concluso, a giugno di quest’anno, tra la Polizia di Stato ed il Comune di Terni, si propone di favorire un sistema di sicurezza partecipata in ambito scolastico. Lo scopo primario è di sensibilizzare ed educare i giovani studenti delle scuole della città sui temi della legalità e della sicurezza e di sviluppare negli stessi un forte senso di appartenenza alla comunità scolastica e civile, ma si intende coinvolgere attivamente anche gli adulti nella loro fondamentale funzione di educatori, siano essi genitori o insegnanti.

Giovedì 28 novembre, alle ore 16.00, presso l’auditorium dell’ IIS “A.Casagrande-F.Cesi” il  progetto entra nella sua fase esecutiva con l’evento dedicato ai familiari e ai docenti dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie cittadine, con il quale verranno forniti agli educatori, attraverso gli interventi di qualificati esperti del settore, importanti elementi informativi e spunti di riflessione per riconoscere, comprendere e prevenire i rischi e le potenziali dipendenze in cui possono incorrere i giovani, specie nell’ambito delle sostanze stupefacenti, dell’alcool e della rete telematica.

Alla presenza delle massime autorità cittadine interverranno, in qualità di relatori, il Procuratore e il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia, la criminologa e psicologa forense, dr.ssa Roberta Bruzzone e la psicologa della Polizia di Stato, Patrizia Torretta.