Sei in: Home > Articoli > Ambiente > Al FuoriSalone un’alternativa alle bottiglie di plastica

Al FuoriSalone un’alternativa alle bottiglie di plastica

image_pdfimage_print

Una giovane designer milanese ha proposto al FuoriSalone delle bottiglie in acciaio inossidabile come alternativa alle bottiglie di plastica.

’24Bottles e Elena Salmistraro’ è una limited edition di bottiglie in acciaio inossidabile, pensate come alternativa alle bottiglie di plastica. La giovane designer milanese, ideatrice delle bottiglie eco-friendly, voleva presentare una soluzione agli sprechi che necessariamente derivano dall’uso incontrollato delle bottiglie di plastica. Elena Salmistraro è una giovane artista milanese: product designer e illustratrice ha collaborato con realtà del calibro di Apple, Disney, Alessi, Timberland, Replay e altri grandi marchi.

Ha così messo il suo talento artistico al servizio della sostenibilità, e non solo. Il 10% delle vendite del suo prodotto, infatti, sarà devoluto al Malala Fund, organizzazione non governativa fondata dal Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai e suo padre, che lavora per mandare a scuola giovani ragazze di Afghanistan, Brasile, India, Nigeria, Siria e Pakistan. Non a caso, le due bottiglie esposte al FuoriSalone indossano grafiche dedicate all’altruismo e alla tutela delle donne. Portano il nome di “Sakra Urban Bottle” e “Diana Clima Bottle”. Un supporto anche artistico, quindi, a un progetto impegnato nel garantire il diritto all’istruzione, alla formazione e al lavoro per le ragazze in tutto il mondo.