Sei in: Home > Edizioni Locali > Cagliari > Afghanistan: ritarda nave con profughi diretti in Sardegna

Afghanistan: ritarda nave con profughi diretti in Sardegna

 

 

A causa delle avverse condizione meteo, con forte vento e mare mosso, la nave con a bordo i profughi afghani destinati all’ospitalità in Sardegna ha accumulato quasi tre ore di ritardo e approderà nel porto di Cagliari intorno alle 14.45. Il suo arrivo era previsto per mezzogiorno.

Rispetto ai numeri iniziali, si è ridotto il primo gruppo di rifugiati atteso nell’Isola, passato da 87 a 79.
Nello scalo del capoluogo tutto è pronto per lo sbarco: sono state già allestite le tende per l’accoglienza e le visite mediche predisposte da Ats, Croce rossa e Corpo forestale. Al molo sono presenti Polizia, Carabinieri e Capitaneria. I profughi saranno poi trasferiti in pullman nelle varie province dell’Isola: a Cagliari ne saranno ospitati 41, a Sassari 26 nella struttura Casa Suor Nicole delle Figlie della Carità di San Vincenzo, a Nuoro 12 e a Oristano 8.