Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > A22: soci pubblici chiedono un incontro con Toninelli

A22: soci pubblici chiedono un incontro con Toninelli

I soci pubblici dell’A22 chiedono di poter incontrare il Ministro delle infrastruture e dei trasporti Toninelli.

Adesso i soci pubblici che prenderanno parte alla newco per ottenere la concessione dell’A22 hanno dato piena delega ai presidenti della provincia di Bolzano e Trento.

In altre parole, Arno Kompatscher e Maurizio Fugatti porteranno avanti le trattative con il ministero delle infrastrutture sui dettagli dell’accordo di cooperazione.

Kompatscher ha dichiarato che: “Vi è stata piena condivisione sulle richieste di revisione di alcune parti della bozza di accordo attualmente in discussione”.

In una lettera che presto verrà inviata al ministero, i soci chiedono di inserire nell’accordo “la clausola di gradimento delle amministrazioni pubbliche territoriali riguardo alla nomina del presidente, come concordato con il ministro Danilo Toninelli”.

Inoltre, gli enti pubblici chiedono anche che negli investimenti siano ricompresi quelli del corridoio “Scan – Med” dei territori delle regioni interessate.

Adesso bisognerà attendere che la lettera venga inviata e che il Ministro Toninelli risponda ai soci pubblici dell’A22.