Breaking News Streaming
Sei in: Home > Articoli > A processo le maestre mostri di Ferentino: picchiavano e insultavano alunni

A processo le maestre mostri di Ferentino: picchiavano e insultavano alunni

Addirittura per non far andare in bagno i bambini bloccavano la porta della toilette con una sedia

FERENTINO – Prendevano a calci e spintoni i propri piccoli alunni: due insegnanti di Ferentino sono finite sotto processo. La prima udienza si terrà il prossimo 6 dicembre.

L’inchiesta è partita grazie alle denunce di 25 genitori, che si sono costituiti parte civile nel processo, i quali  avevano notato strani comportamenti – pipì a letto, incubi strani – nei loro piccoli, affidati alle “cure” e alle “attenzioni” delle due docenti. I sospetti dei genitori si sono poi rivelati fondati, come testimoniano numerosi video delle telecamere interne fatte installare dagli stessi papà e mamma, preoccupati per la salute delle loro creature.

Le azioni delle due “educatrici” sono sconvolgenti. Le maestre, accusate di abuso dei mezzi di correzione, trascinavano i piccoli alunni per i polsi, strappavano loro i giocattoli dalle mani, prendevano a calci i bambini e addirittura impedivano loro di andare in bagno, bloccando la porta con una sedia. Alla luce di quanto emerso dai filmati, le maestre sono finite sotto processo.