ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
[wpdts-weekday-name] [wpdts-date]

EDIZIONI REGIONALI

Solo notizie convalidate

EDIZIONI REGIONALI

Quanto pesa Milano sui traffici genovesi?

Quanto pesa l´area milanese sui traffici portuali di Genova? Se lo chiede la Camera di Commercio di Milano, che ha promosso, di concerto con l´Università Cattaneo, una ricerca volta a quantificare l´influsso dell´economia lombarda sulle nostre banchine.
Dei 48 milioni di tonnellate di merci che entrano e escono dal territorio lombardo, ben 33 vengono movimentate nello scalo ligure: si tratta di oltre un milione di teu, contro i 100mila destinate ai porti del nord Europa.
Un legame strettittissimo tra il porto genovese e la regione più ricca del nord, che pone a Genova una serie di questioni in merito al suo sviluppo futuro. E si torna a parlare degli interventi strutturali fondamentali, fortemente voluti dall´Autorità portuale e caldeggiati, di recente, anche da Assagenti. Interventi messi a rischio dalla recente legge finanziaria che non prevede ulteriori stanziamenti per le realtà portuali.
Luigi Merlo ha di recente proposto Liguria International (l´associazione che riunisce i tre porti liguri) come punto di contatto con le realtà politico-imprenditoriali di oltre appennino.
Ma Genova deve essere capace di proporre progetti anche a lungo periodo, di immaginare il porto che verrà oltre il 2020, data entro la quale saranno prevedibilmente portati a termini gli interventi già finanziati ed in via di completamento.
Per non perdere il credito acquisito oltre appennino.

Facebook