ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 28 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Giornata vittime di mafia: l’impegno delle piccole e grandi città

ROMA – Nome dopo nome, le 950 persone uccise dalla mafia sono state ricordate nella giornata di oggi dalla voce di migliaia di Comuni.
Si è svolta a Locri, Calabria, la XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime di mafia, ma non rimangono estranei i piccoli borghi come anche le metropoli.
Diverse sono state le iniziative nei vari capoluoghi.
A Napoli è l’assessore ad aver vissuto direttamente la morte della mamma per mano della mafia: “Domani saremo a Ponticelli, nel parco Conocal, zona tristemente nota per la presenza delle organizzazioni criminali, con centinaia di scuole, comitati, associazioni, istituzioni. Siamo inoltre impegnati nella realizzazione di un Memoriale delle vittime innocenti di criminalità organizzata all’interno del monumento di Castel Capuano: diverrà un luogo di divulgazione della cultura della legalità e della giustizia”.
Poco distante da Locri si restituisce alla comunità un bene che la mafia era riuscito a sottrarre, e la riapertura viene fatta coincidere di proposito con questa giornata, spiega il sindaco Giuseppe Falcomatà: “l’apertura al pubblico, per la prima volta in Italia, di un Urban Center realizzato all’interno di un bene confiscato alla criminalità organizzata. Restituiamo alla comunità ciò che le era stato sottratto dalla ‘ndrangheta, decidendo di trasformarlo in un luogo di condivisione e programmazione”.
Anche Ravenna ha partecipato attivamente.Le iniziative sono state inserite in due giorni, 14-16 febbraio, ma il lavoro non si ferma qui.Per 365 giorni all’anno “il Comune è impegnato a promuovere ‘Liberi dalle Mafie’, un progetto di formazione e diffusione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani delle scuole del territorio”, spiega il sindaco Michele de Pascale.
L’impegno delle piccole città non è stato diverso da quello delle grandi metropoli, dove i destinatari delle iniziative sono stati soprattutto gli studenti.Presso la biblioteca di Castiglione delle Stiviere (Mn), si è svolta la lettura delle biografie dei ragazzi vittime di mafia.A Ventimiglia (Im) si è svolta la sfilata di 1500 studenti.A Verbania, situata sul Lago Maggiore si è invece svolto un corteo che terminerà con un workshop incentrato sul tema della legalità.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...