ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Denuncia ‘caporalato’: investito e lasciato di fronte l’ospedale

PRATO – Arrestati due pakistani di 55 e 57 anni con l’accusa di tentato omicidio.I due uomini sono stati rintracciati dalla polizia dopo aver investito con un'auto di grossa cilindrata un uomo marocchino di 40 anni.Quest’ultimo aveva denunciato di essere vittima di un giro di caporalato per lavori agricoli nel Mugello a seguito della lettura di un articolo in cui si riportava un’inchiesta sulla presenza di un giro simile nel Chianti, legata allo sfruttamento di profughi.
Negli ultimi mesi le indagini hanno comportato alcuni arresti.
La vittima è stata investita il 30 gennaio a Prato ed è tuttora in ospedale per le ferite riportate.
Con molta probabilità l’uomo marocchino sarebbe stato investito perchè ritenuto una persona scomoda a seguito della denuncia effettuata.L’uomo fu addirittura scaricato davanti l’ospedale, a seguito di un incidente sul lavoro, da una delle persone che lo avevano investito dopo la denuncia.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...