ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 25 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Abuso dei mezzi di correzione. Tra codice e giurisprudenza.

Recita l’art. 571 c.p. “Commette il delitto di abuso dei mezzi di correzione o disciplina chiunque abusa dei mezzi di correzione o di disciplina in danno di una persona sottoposta alla sua autorità, o a lui affidata per ragione di educazione, istruzione, cura, vigilanza o custodia”  Ma si sa, la legge va interpretata, ed a farlo ci pensa la Suprema Corte con pronunce a vote… impreviste. Con la sentenza n. 3801 del 2017, la Corte di Cassazione ha confermato la condanna per il reato di abuso di mezzi di correzione nei confronti di un insegnante, macchiatosi di rimproveri, ingiurie e soprattutto “pacche” sulla schiena di alcuni suoi alunni. I giudici della sesta penale, rigettando il ricorso del prof. Condannato hanno confermato la condanna ad un mese di reclusione dell’insegnante, ricordando che non solo la “malattia fisica” può essere conseguenza dell’abuso dei mezzi di correzione, ma anche la malattia della “mente”, ivi compresa l’insonnia e lo stato d’ansia riscontrato nell’alunno a seguito della “manata”. Tempi duri per gli insegnanti.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...