ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 28 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Come si dice: “l'Ancona bene” cade nel sacco con riciclaggio di denaro

ANCONA -Sono finite in manette sei persone di alto rango sociale ad Ancona, per aver riciclato denaro sporco. E averlo rivenduto a degli affaristi importanti. Il gioco funzionava così: riciclavano dalla banca il denaro “che cadeva”, e lo fornivano alle imprese. Il denaro “che cade” è quello che non viene usato in giornata e viene riposto in deposito “ a caduta”, senza essere riposto, e viene riordinato soltanto due settimane dopo. Quello che cade, è di proprietà della Banca, quello che viene riposto è di proprietà del conduttore, cioè del proprietario della Banca che possiede il conto corrente. Conto corrente che veniva riciclato in maniera sporca: cioè, il denaro che casca è della Banca, e non del finanziere, non dell’antimafia e non del contribuente. In manette sono finiti A.D. di 54 anni, D. F. di 24 anni, A. C. di 69 anni, T. B. di 49 anni e D. A. di 79 anni e V. F. di 49 anni.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...