ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 22 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Allerta Incendi a #Genova – Ultimi Aggiornamenti

Gli incendi sembrano essere implacabili e col clima secco e i forti venti ciò rende il lavoro ai vigili del fuoco ancora più complesso

Nervi e Sant'Ilario, l'allarme incendio è scattato ieri a Levante, nella zona di Nervi e Sant'Ilario creando disagi nel tratto autostradale A12. L'incendio è abbastanza sotto controllo ma rimangono ancora alcuni focolai attivi. Nonostante questo i carabinieri della forestale hanno già trovato il colpevole, denunciato un uomo di 55 anni che era impegnato nelle riparazione di un paramassi che si era guastato con la tromba d'aria avvenuta nel 2016 e mentre lavorava gli sarebbe caduto il flessibile, da cui sarebbero partite le prime scintille che hanno poi scanenato il rogo. L'uomo è stato denunciato per incendio colposo, i 2 colleghi sono ora sotto indagine.

Pegli, la situazione qui è ancora pericolosa e desta molte preoccupazioni e sta creando parecchi disagi. Circa 300 gli sfollati durante la mattinata, code lunghe 7 km nel percorso autostradale che va da Pegli verso Genova. Invece le abitazioni del civico 13 in poi di Via Assarino sono senza corrente elettrica e senza riscaldamento, questo dovuto al crollo di una baracca incendiatasi che è andata a colpire i cavi elettrici dell'Enel. 

Chiavari, un 3 incendio è scaturito ieri sera bruciando circa 400 metri di territorio boschivo a Certenoli in Val Fontanabuona, a complicare il tutto è la zona che è difficile da raggiungere e per questo motivo è attesto l'arrivo di un Canaidar che possa gestire meglio la situazione.

Doria dichiara: “La situazione è critica ma sotto controllo”

«La situazione è molto critica e complessa ma per il momento è sotto controllo. Siamo in grado di tamponare la situazione. Non aiutano le condizioni meteo, in particolare il forte vento che alimenta le fiamme». Così il sindaco Marco Doria oggi pomeriggio a Palazzo Tursi in Consiglio comunale fa il punto sugli incendi che a Nervi e Pegli circondano la città. «I primi focolai si sono sviluppati sopra Nervi nel pomeriggio di ieri ma l’intervento dei vigili del fuoco e dei volontari è stato tempestivo – sottolinea -. Pochi nuclei familiari sono stati sfollati e subito rientrati, i disagi alla circolazione sono stati pesanti a causa della chiusura dell’autostrada. Invito tutti i genovesi a fare grande attenzione per garantire la percorribilità delle strade sulle alture». Da stamattina a Pegli «è aperto un secondo fronte di incendio – ha detto ancora Doria -, più critico rispetto a quello di Nervi, con un numero maggiore di famiglie sfollate. Una delle criticità è che le fiamme hanno toccato la parte alta del parco di Villa Durazzo Pallavicini». 

 

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...